Attualità`, infoAgenti, realestate

L’IMPATTO DEL COVID19 SUI PORTALI

TEMPO DI LETTURA  -> 40''

Il traffico dati sui principali portali immobiliari crolla a causa del Covid 19.

Il colpo è stato accusato da tutti i principali protagonisti, senza distinzione alcuna, cerchiamo di analizzare nel dettaglio la situazione per capirci qualcosa di più.

Partiamo dal dato più importante: nel mese di Marzo 2020 i portali immobiliari hanno avuto un calo medio superiore al 40% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente arrivando a toccare il punto più basso dal 2018.


Tra i “big” quello che sicuramente ha accusato più il colpo è stato Casa.it; Immobiliare.it è stato leggermente più basso della media mentre Idealista.it è quello che ha subito meno l’impatto del Covid attestandosi intorno ad un -30%. Questo è lo specchio del fatto che gli italiani hanno ovviamente avuto altro a cui pensare in questo periodo, le priorità sono cambiate ed infatti nessuno dei tre siti sopra citati è rientrato nella lista dei Top50 visitati in Italia ( a gennaio 2020 solo Casa.it era fuori da questa classifica).

Analizzando poi i numeri in maniera assoluta notiamo che nel primo trimestre 2020 le visite ai principali portali immobiliari italiani hanno superato quota 150.000.000, un dato non del tutto scoraggiante dunque, figlio probabilmente della consapevolezza che nonostante la grave crisi che stiamo attraversando, la casa rimane per gli italiani una priorità alla quale difficilmente riusciranno a rinunciare, soprattutto dopo essersi resi conto, dato l’obbligo di non uscire, di quanto sia importante la qualità della proprie abitazioni.

L’analisi qualitativa di queste statistiche ci impone di considerare  altri elementi al fine di meglio interpretare i dati raccolti, non è sufficiente prendere in considerazione soltanto il numero di visite per ogni portale ma è necessario anche analizzarne: il tempo medio per ogni visitatore ed il numero di pagine vistate. 


Questi due elementi, uniti al numero di visite danno un quadro preciso del tasso di conversione di ogni portale.

Si evince che Immobliare.it ha un tasso di conversione triplo rispetto a Casa.it, mentre Idealista.it doppio sempre rispetto al medesimo portale.

La conclusione è che il calo riscontrato sia naturale in un periodo tanto difficile ma il volume di visite lascia intendere che la casa resta al centro dei pensieri/sogni degli italiani e che dunque il ruolo fondamentale dei portali come punto di accesso al mondo dell’immobiliare clienti giochi ancora un ruolo fondamentale in questo business.


Il nostro settore deve guardare con speranza al futuro, le occasioni non mancheranno, probabilmente ci sarà una fase transitoria nella quale sarà obbligatorio farsi trovare pronti e preparati ad affrontare i cambiamenti che il mercato richiederà e a sfruttare le occasioni che sarà in grado di offrirci.

www.vertico.it
Sei un agente immobiliare?

Prima di vendere la tua prossima casa da ristrutturare leggi QUI come guadagnare il 266% in più con la partnership di Vertico!


Acquistiamo all’istante un immobile di cui hai incarico di vendita nel caso fosse:

√ da ristrutturare;

√ da trasformare;

√ che necessiti di essere valorizzato;

né aumentiamo il valore con interventi più o meno invasivi e garantiamo alla tua agenzia la rivendita successiva dell’immobile dopo pochi mesi. 


Clicca qui sotto, visita il nostro sito e scopri la partnership!


Se fai parte di quei professionisti che non hanno ancora collaborato con noi di vertico scopri le nostre realizzazioni!

La qualità dei nostri risultati è la firma che ci contraddistingue ormai da anni, guarda alcuni dei nostri interventi.

Il prossimo intervento, potrebbe essere già tra i tuoi incarichi di vendita!


Enter your text here...

Author


Avatar

Andrea Delmastro

🏗 Architetto 🏠 Investitore immobiliare ✔️ Business development presso VERTICO 🧰 A.D. Presso EDILCAV Srl