DESIGN, infoAgenti

Design vintage… una moda che non passa mai.

TEMPO DI LETTURA  -> 20''

Tralasciando i grandi classici come la chaise longue di Le Corbusier o l’arco di Castiglioni (peraltro  ancora in produzione), facciamo un viaggio nel passato con una selezione di pezzi unici non noti a tutti che affascinano oggi come ieri.


Nell’ultimo periodo sempre più sono le persone che fanno a gara a trovare ed aggiudicarsi il mobile usato, dimenticato, fuori moda per molti anni nei mercatini, sui siti web specializzati o dal rigattiere.
Nella fattispecie la tendenza delle ricerche è proprio quella del vintage, dal mobilio all’ oggettistica che spazia dagli anni ’30 fino agli anni ’70.


La ricerca di quello stile è oggi ricercato e reinterpretato da moltissimi architetti nei loro ultimi progetti, un trend che al contempo anche molte aziende di mobilio, illuminazione e oggettistica seguono, proponendo linee d’altri tempi.

La parola vintage deriva dal francese antico vendange, vendemmia come il vino d’annata, che per definizione è quello più pregiato!

L’esclusiva credenza di Osvaldo Borsari degli anni ’40, disponibile presso Dimoregallery, è in legno di acero con dettagli scanalati, ante rivestite con pannelli in vetro rosa ambra specchiato mentre le maniglie e dettagli decorativi sono in ottone con illuminazione interna.

Dell’eclettico Gio Ponti degli anni ’30 Bilia per  FontanaArte, la lampada da tavolo composta da un cono e una sfera, due forme geometriche essenziali e riconoscibili. Una composizione semplice ma di straordinaria attualità che si arricchisce grazie all’equilibrio delle proporzioni e all’eleganza discreta dei materiali non riflettenti: il diffusore è in vetro soffiato satinato, la montatura in metallo nichelato spazzolato.


Pezzo unico il lampadario a dieci bracci di Venini disponibile presso la Galleria Nilfar realizzato negli anni ’40 su commissione per la dimora privata di una famiglia di Asti Vetro. Rosato con finiture in vetro lattimo lavorato e soffiato a mano, è la sintesi dell’abile tecnica dei maestri vetrai.



Sagoma sinuosa per lo specchio/lampada Ultrafragola, evocativa di una chioma femminile ondulata, appartiene alla serie dei Mobili Grigi, disegnati da Ettore Sottsass per Poltronova e presentati alla terza edizione di Eurodomus nel 1970.


Enter your text here...

www.vertico.it
Sei un agente immobiliare?

Prima di vendere la tua prossima casa da ristrutturare leggi QUI come guadagnare il 266% in più con la partnership di Vertico!


Acquistiamo all’istante un immobile di cui hai incarico di vendita nel caso fosse:

√ da ristrutturare;

√ da trasformare;

√ che necessiti di essere valorizzato;

né aumentiamo il valore con interventi più o meno invasivi e garantiamo alla tua agenzia la rivendita successiva dell’immobile dopo pochi mesi. 


Clicca qui sotto, visita il nostro sito e scopri la partnership!


Se fai parte di quei professionisti che non hanno ancora collaborato con noi di vertico scopri le nostre realizzazioni!

La qualità dei nostri risultati è la firma che ci contraddistingue ormai da anni, guarda alcuni dei nostri interventi.

Il prossimo intervento, potrebbe essere già tra i tuoi incarichi di vendita!


Insert Image
Add Content Block

Author


Avatar

Andrea Delmastro

🏗 Architetto 🏠 Investitore immobiliare ✔️ Business development presso VERTICO 🧰 A.D. Presso EDILCAV Srl